Nello sport esistono  allenatori specializzati  per quasi qualsiasi disciplina e attività.

Ci sono allenatori per lavorare sulla forza, sulla resistenza, sulla rapidità, allenatori di attacco e difesa e allenatori specifici per la mobilità e l’allungamento del corpo

L’obiettivo di questi allenatori è migliorare la capacità di prestazione di un atleta.
Tuttavia, soprattutto ultimamente è sempre più richiesta la figura di un allenatore capace di gestire e allenare il lato mentale dello sport: il Mental Coach Sportivo.

In poche parole un Mental Coach Sportivo supporta gli atleti per affrontare mentalmente al meglio una sfida sportiva.

Chi e come può aiutare un Mental Coach Sportivo?

Un Mental Coach Sportivo può lavorare con tutti i tipi di atleti, dai giovani professionisti agli atleti olimpici.

E’ sicuramente una figura fondamentale quando un atleta sta vivendo un momento di scarso rendimento ,incertezza , un calo nella prestazione o il reintegro  dopo un periodo di convalescenza da infortunio.

Ma non solo…può essere fondamentale in ogni momento, per mantenere la performance e l’equilibrio , la concentrazione e la motivazione alte

Sono dell’opinione che dovrebbe affiancare l’allenatore sempre.

Ci sono sempre delle circostanze che possono interferire con la concentrazione, la fiducia e la capacità di leadership di uno sportivo.

Quando un atleta inizia ad avere dubbi sulle proprie capacità, il suo rendimento può rapidamente sfuggire al suo controllo.

Un Mental Coach Sportivo diventa vitale per arrivare alla fonte del problema e insegnargli le abilità per tornare alle sue prestazioni migliori.

Non deve essere visto solo come un rimedio nel momento del bisogno.

Il Mental Coach Sportivo affianca  uno sportivo o una squadra contribuendo a far fare un salto di qualità, che permetta di  passare da buono a ottimo.

Ricorda: Tutti gli atleti possono migliorare e sfruttare al meglio la loro mente.

E’ per questo che i migliori atleti del mondo hanno sempre a loro fianco un Mental Coach Sportivo.

Ed è per questo che, allenando la mente, i blocchi si abbattono , si  affrontano le avversità a testa alta, per tornare ad avere un incrollabile senso di fiducia in se stessi.

Gli atleti non sviluppano queste mentalità per caso.

Ogni atleta deve creare intenzionalmente una mentalità positiva ed efficace.

Un Mental Coach Sportivo assiste gli atleti nell’utilizzo dei loro attuali punti di forza mentali e li aiuta a migliorare le aree di crescita per una solida mentalità che li porta ad ottenere massime prestazioni.

Ecco un elenco minimo di alcune aree principali in cui un Mental Coach Sportivo può lavorare:

  • Austostima
  • Focus
  • Introspezione
  • Ansia prima della prestazione
  • Preparazione e routine
  • Riprendersi dopo un infortunio
  • Forza mentale
  • Performance ottimale
  • Coesione di squadra
  •                                                                                Leadership

Gli atleti spingono le prestazioni dei loro corpi al massimo.

Dall’esterno, sembra che sviluppino questa capacità attraverso regimi di allenamento specifici e lunghe giornate di pratica e perfezionamento delle loro abilità .

Il che, in parte , è vero.

Ma essere un atleta d’eccezione non è solo un’impresa fisica.
Per essere al massimo del loro gioco, gli atleti professionisti lavorano molto allenando  anche ila loro mente.

Colleen Hacker, cinque volte Mental Coach Sportiva dei Giochi Olimpici che attualmente “allena la mente” della squadra di hockey femminile degli Stati Uniti afferma che:

Non c’è un atleta o una squadra, olimpica o professionista, che non utilizzi i servizi e le competenze di un Mental Coach Sportivo.

Ciò che separa il buono dal grande e il grande dal più grande è spesso la componente mentale .

Passo ore a studiare e ad approfondire temi secondo me fondamentali per la crescita di uno sportivo.

In secondo luogo ricostruisco le informazioni per renderle accessibili agli atleti e applicarle a ciò che stanno facendo.
Fornisco loro tecniche pratiche che funzionano in situazioni reali.

Utilizzo alcune tecniche marziali e di meditazione, rielaborandole e cercando sempre la chiave giusta perché vengano recepite al meglio.

Tradurrò i concetti che voglio utilizzare in frasi coincise e potenti che i miei sportivi  ricorderanno.

Quindi darò loro degli schemi che illustrano diversi scenari per aiutarli a capire come trasferire l’argomento  nel contesto del loro sport.

Perché un Mental Coach Sportivo è fondamentale per gestire l’ansia di un atleta prima di un evento sportivo

L’ansia è un elaborato interiore ,  è importante quindi sottolineare  che siamo noi stessi a generarlo .
Puoi imparare a gestirla, accogliendo in te solo quella parte di stimolo attivo che aiuta a motivarti e a rimanere concentrato.

Lo stimolo attivo giusto per  volare verso il personale successo
porvare ansia  e nervosismo significa guardandola in maniera positiva chetieni molto a quello che stai compiendo .
Riformulando l’ansia concentrandoti sul presente porta ad acquisirne il controllo
Uno dei  modi più rapidi ed efficaci  per farlo è il focalizzarsi  sulla respirazione.

Qual è una delle aree più importanti che il Mental Coach Sportivo cerca di sviluppare in un atleta?

Sicuramente il rafforzamento della fiducia.

La maggior parte delle persone pensa in maniera
La fiducia in se stessi si costruisce e poi coltiva ogni mese settimana girono attimo , perche si mantenga forte e salda piena di consapevolezza e pronta a superare ogni cammino di crescita

Qual è una tattica che chiunque può praticare nella propria vita per migliorare le proprie prestazioni?

Sii dove sono i tuoi piedi mantieniti saldo

Dico sempre agli atleti  agli allievi e a i miei clienti in generale ,  così come agli sportivi professionisti o amatoriali che non smettano mai di essere presenti in se .

il nostro cervello è abitualmente utilizzato solo per un 20% delle sue capacità .

Salutiamo il passato dopo averlo compreso !

Vivere nel presente qui ed ora proiettandosi quindi nella costruzione del proprio futuro desiderato ci da la possibilità di sfruttare al meglio le nostre capacità  senza dimenticare che abbiamo ancora tanto da fare come vedete per ampliare il nostro potenziale personale .

Se pensi costantemente a qualcosa di diverso da quello che stai qui ed ora costruendo e facendo , le tue prestazioni ne risentiranno, in qualsiasi ambito della vita .

Avere questa consapevolezza di sé è il primo passo verso una  auto consapevolezza personale che renderà ottima  la vostra vita

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

it_IT
Apri la chat
1
Hai bisogno di assistenza? Ass. H 24/7
Ciao Benvenuto nella sezione di assistenza on-line H.24/7 Whatsapp dello Staff di ONDUP. Per assistenza o per informazioni inviaci un messaggio indicando il tuo nome. Tempo di attesa della risposta circa 3-5 minuti.